Lettori fissi

giovedì 30 maggio 2013

SAL Trousse della ricamatrice!

Buongiorno care amiche
oggi vi mostro la prima tappa conclusa del SAL "Trousse della ricamatrice" organizzato da Claudia
ormai il SAL è all'ultima tappa, ma io sono in ritardo, anche perché ho incontrato tante difficoltà nella fase di cucitura, tanto che ho optato di cucirlo a mano
ricamato su lino color glicine
questo è il porta forbici-aghi chiuso
il fiocchetto è solo di abbellimento

aperto: per il porta aghi non ho realizzato la taschina, come previsto, ma ho cucito un cuoricino di feltro

particolare del porta forbici.

Visto così nella foto sembra più carino, io non sono molto soddisfatta anche perché gli angoli, quando ho rivoltato il lavoro, non mi sono usciti.

Ora sono alla realizzazione della seconda tappa,
per la realizzazione del biscornu e del trova-forbici...

Questo SAL mi aveva entusiasmato tanto,
volevo realizzare qualcosa di bello, anche io,
ma purtroppo il risultato è un po' deludente...
Chiedo pubblicamente scusa a Claudia, il suo lavoro è stato eccellente, ma succede che non sempre le allieve siano all'altezza...

Un abbraccio


7 commenti:

il gomitolo di cotone ha detto...

Dai Giovanna non ti demoralizzare! Non sai quante volte ho scucito e ricucito il porta aghi perchè veniva sempre storto. Ma non ho mollato, era il mio primo lavoro a macchina e mi sono messa in testa che dovevo farlo da sola e alla fine è uscito fuori. Ci vuole un pò di pazienza e vedrai che riuscirai a completare tutta la trousse.
Mi raccomando aspetto di vedere anche le altre tappe.
Un abbraccio, Giusy

mammadeglialieni ha detto...

Anche io odio cucire a macchina! Per gli angolini , prima di girare il lavoro prova a tagliare il triangolino tra i 2 lati, proprio all'angolo, per far girare meglio il lavoro, e quando hai messo a diritto il lavoro, prova ad aiutarti con un paio di forbicine per spingere le punte....non so se sono riuscita a spiegarmi...magari prima fai delle prove!

Carino il colore che hai scelto!

Letizia ha detto...

Giovanna,non sottovalutarti...a me sembra che ti è riuscito bene,forse un pochino gli angoli...prova a tirarli fuori aiutandodi con la "testa"di un ago grosso ,quelli da lana.
Le stoffe sono bellissime!
Un abbraccio,
Letizia,

La Bea ha detto...

Ciao Giò!
Ti faccio i miei complimenti è bellissimo!

Bea

Debora ha detto...

Ma è delizioso, complimenti davvero!!!

donatella manrica ha detto...

Cara Gio ad essere sinceri non mi sembra venuto così male come dici. Certamente che Claudia è molto brava e le allieve hanno ancora tanto da imparare. Anche io in realtà preferisco ricamare che cucire. Quindi dai aspettiamo anche le altre tappe.
Un abbraccio Donatella

Valeria Racine ha detto...

Ciao mi chiamo Valeria sono una tua nuova follower!A me i tuoi lavori piacciono molto e anch'io sono un pò "perfettina" e mi arrabbio se non ottengo i risultati sperati. Bè...consoliamoci!!!! Se passi da me avrai una piccola sorpresa spero ti faccia piacere!!
http://ilfavolosomondodiracine.blogspot.it/